Lo scorso 24 settembre l’associazione Genova che Osa ha presentato, nel corso di Hope Fest 2021, il suo
secondo dossier sulla povertà, “La lotteria del destino”.

Lo studio propone un’analisi dei dati relativi alle disuguaglianze a Genova, con l’obiettivo di far emergere
la gravità del problema non solo in relazione alle situazioni reddituali, ma soprattutto circa i fattori che
definiscono la dimensione immateriale della povertà, quella, cioè, che si esplica nel «non avere la capacità di realizzare il proprio pieno potenziale come persona» (A. Sen).

“Il principio di uguaglianza ed effettività dei diritti della democrazia” sarà il tema centrale dell’edizione
2021/22 della scuola di politica e cittadinanza attiva Poliedri, che avrà quindi tra i suoi oggetti le grandi
questioni politiche e sociali della povertà e delle disuguaglianze; per indagarne la dimensione locale, con uno sguardo aperto sulle dinamiche globali, il documento realizzato da Genova che Osa rappresenta senz’altro una risorsa importante.

Scarica il dossier

Il video della presentazione

Lotteria del destino
Condividi