Dalla bottega di un falegname alla “Fratelli tutti”: la dignità del lavoro come fondamento del vivere comune

Dalla bottega di un falegname alla “Fratelli tutti”: la dignità del lavoro come fondamento del vivere comune

Uno sguardo sui fondamenti della Dottrina Sociale della Chiesa a cura di Don Gian Piero Carzino, parroco di san Marco al Molo, Cappellano del Lavoro, docente presso il Seminario Arcivescovile di Genova
Cash mob etico: da consumatori a consum-attori!

Cash mob etico: da consumatori a consum-attori!

In inglese si direbbe “prosumer”, in italiano è il “consum-attore” cioè il destinatario di beni e di servizi che non si limita al ruolo passivo di consumatore, ma partecipa attivamente alle diverse fasi del processo produttivo. Questa è la filosofia dietro al Cash Mob Etico, raggiungere il maggior numero di...
Persona e comunità: la sfida della mediazione

Persona e comunità: la sfida della mediazione

Pubblichiamo di seguito la sintesi della lezione tenuta alla scuola di formazione politica e cittadinanza attiva dalla prof.ssa avv. Valentina Di Gregorio Nelle società di ogni luogo e periodo storico il conflitto è parte della vita: il conflitto esprime generalmente il cambiamento e il dinamismo di una comunità e la...
L’Associazione Poliedri viene fondata nel 2018 a Genova, allo scopo di contribuire attivamente – sia attraverso l’attività formativa della Scuola di formazione politica e cittadinanza attiva, ma anche con eventi aperti al grande pubblico –  allo sforzo di comprensione e rinnovamento delle modalità della convivenza civica, locale e globale, dando coscienza dei problemi e delle opportunità che possono nascere dal proprio contributo individuale anche nell’ambito di una vera e propria «professionalità» politica.

«Il modello non è la sfera, che non è superiore alle parti,
dove ogni punto è equidistante dal centro
e non vi sono differenze tra un punto e l’altro.

IL MODELLO È IL POLIEDRO,
che riflette la confluenza di tutte le parzialità
che in esso mantengono la loro originalità»

Papa Francesco, Evangelii Gaudium, n. 236
logoPoliedri1