• Post published:14 Dicembre 2020
  • Post category:News
  • Post author:
  • Reading time:2 mins read
sinfonia

Adriano Patti, magistrato e consigliere della Corte di Cassazione, socio fondatore e docente di Poliedri, ci racconta il libro che ha di recente pubblicato per LB Edizioni dal titolo “Sinfonia. Appunti per un nuovo umanesimo?”

Musica e vita. Scrittura e umanesimo.

È il percorso che il libro, nel dialogo con tante voci, propone ad ogni lettrice e lettore disponibili a prendersi un tempo di silenzio e di ascolto di sé, per sporgersi sulla propria interiorità e dedicarle una cura che riveli la propria identità profonda, rimetta a fuoco la relazione con l’altro, faccia maturare uno stile di presenza nella società e un impegno nella polis più consapevole e responsabile.

Solo cambiando lo sguardo su di sé è possibile farlo anche sull’altro e sul mondo: e così comprendere che è possibile rompere la chiusura dell’indifferenza e vivere tessendo relazioni, nell’attenzione al prossimo e nella condivisione di un comune destino di uomini e donne.

Ed è proposta di un cammino che ognuno, se lo desidera, può intraprendere rallentando, selezionando, discernendo ciò che è prezioso dalla scoria, il valore autentico dalla soddisfazione effimera di un falso bisogno: nell’ambizione di essere non consumatore, ma persona. E questo tempo difficile può forse aiutare a fare chiarezza, a cambiare ritmo

Allora la musica diventa una buona compagna, con i movimenti di una sinfonia scanditi in tempi che rispondono a un ritmo, nell’alternanza di suoni e di pause: così come la scrittura incide segni e lascia spazi bianchi sulla pagina e la vita si alimenta di parole e di silenzi…

Poco alla volta si compone così un’armonia, che è della musica, ma anche della vita: quando si trova il proprio posto, che è ben più di una collocazione sociale o economica, perché è l’accoglienza del “sentirsi a casa”, in consonanza con il proprio ritmo, finalmente trovato.

E cercarlo, in fondo, è quasi trovarlo, perché la ricerca muove dal desiderio profondo, che solo dice la nostra autentica aspirazione: all’armonia di un’unità che ricomponga la frammentazione che disperde e colmi la vacuità che smarrisce, in cammino verso un nuovo umanesimo

Sinfonia. Appunti per un nuovo umanesimo?
(Adriano Patti, LB Edizioni, Bari, 2020)

Videopresentazione del 10/12/2020

https://fb.watch/2iae4hbgAe/

  • patti adriano

    Nato a Genova nel 1959, è magistrato dal 1985 e attualmente presso la Corte di Cassazione. Autore di numerose opere giuridiche principalmente nell’ambito del diritto fallimentare, è impegnato da anni nell’educazione alla legalità in particolare dei giovani, con incontri nelle scuole superiori o nelle associazioni. L’esperienza di questa attività di sensibilizzazione ha prodotto la sua prima opera non giuridica, Perché la legalità? Le ragioni di una scelta (Vita e Pensiero, 2013) e successivamente Itinerari di silenzio (Mimesis, 2015), Ascolto via al dialogo (San Paolo, 2018), Sinfonia. Appunti per un nuovo umanesimo? (LB Edizioni, Bari, 2020).