Antonio Lavarello

Antonio Lavarello è nato a Genova nel 1981. Architetto, si è laureato presso la Facoltà di Architettura di Genova e ha conseguito successivamente, presso lo stesso ateneo, il Dottorato di Ricerca con una tesi sulla cultura architettonica nella Cina contemporanea. Svolge l’attività di progettista presso lo Studio Lavarello dal 2009. Ha fondato insieme ad alcuni architetti genovesi il collettivo SPLACE, attivo sia in Italia che all’estero nei campi dell’allestimento, dell’architettura temporanea e dell’arte pubblica. Collabora con il Dipartimento di Architettura e Design dell’Università di Genova per attività di ricerca e didattica nei campi della progettazione architettonica, della teoria e della critica dell’architettura e della storia dell’architettura contemporanea. È tra i fondatori, inoltre, del collettivo indipendente di ricerca ICAR65. È attivo nell’organizzazione di eventi in campo architettonico, artistico e culturale più in generale. Si occupa di critica musicale avendo al proprio attivo oltre cento di articoli pubblicati su quotidiani e siti web specializzati.

Il suo intervento al corso Poliedri 2020/21: Riqualificazione urbanistica dei centri storici.

Condividi