Progetto

Un progetto di formazione promosso dall’Associazione Poliedri in collaborazione con la Compagnia di Gesù, Provincia di Genova, e rivolto a giovani adulti, interessati a comprendere le dinamiche del vivere sociale e ad approfondire i grandi temi e gli strumenti per esercitare il dovere della responsabilità personale, per un’autentica cittadinanza.

Premessa

POLIEDRI intende contribuire attivamente allo sforzo di comprensione e rinnovamento delle modalità della convivenza civica, locale e globale, prendendo coscienza dei problemi e delle opportunità che possono spingere all’azione personale e collettiva, riconoscendo il proprio possibile contributo, anche nell’ambito di una vera e propria « professionalità » politica.

Il percorso formativo, il cui orizzonte è quello dell’elaborazione comune di un nuovo e possibile futuro, si prefigge di accompagnare le persone che intendono iniziare un percorso di azione politica, o che vi sono già coinvolti, ad un’attenta riflessione sul bene comune, stimolandone una partecipazione alla vita pubblica rinnovata e responsabile.

Verranno forniti, con rigore etico, strumenti per leggere criticamente la situazione politica reale, nazionale ed internazionale, oltre che per stimolare la riflessione su valori e principi dell’etica pubblica per un impegno responsabile nella vita della polis, nelle sue varie dimensioni e livelli.

Obiettivi generali

  1. Garantire l’acquisizione di conoscenze specifiche che possano rappresentare strumenti reali per l’esercizio della propria cittadinanza e, nello specifico, di ruoli politici
  2. Superare l’atteggiamento di rassegnata passività verso il sistema socio‐politico
  3. Accordare priorità alla politica e dunque alla formazione politica, premessa indispensabile per un’azione responsabile
  4. Favorire la partecipazione consapevole alla vita della polis
  5. Promuovere il valore dell’etica, qualunque sia l’ambito di realizzazione di ognuno
  6. Favorire l’impegno dell’individuo per il bene comune della società cui appartiene

Obiettivi specifici

L’obiettivo specifico del corso è quello di consentire l’acquisizione di un metodo di lavoro critico, tecnicamente e scientificamente fondato, per affrontare  le problematiche  ed opportunità  di sviluppo  della  polis.   Obiettivo  del corso non è pertanto  quello  di “apprendere” conoscenze teoriche o soluzioni pratiche.

I temi oggetto di approfondimento rappresentano pertanto un “oggetto” di lavoro e, pur nella loro strategicità, non devono essere intesi come esclusivi e maggiormente rilevanti rispetto ad altri possibili temi.

Il corso deve quindi consentire l’acquisizione di conoscenze specifiche relative al processo di elaborazione della decisione politica e

  1. Garantire agli allievi il confronto diretto con testimoni qualificati che possano favorire un reale approfondimento critico del processo di decisione politica;
  2. garantire agli allievi un alto livello di formazione e il confronto con concrete esperienze e casi reali;
  3. consentire l’applicazione delle conoscenze acquisite nelle materie fondamentali attraverso lo studio di casi concreti e indagini sul campo;
  4. sviluppare il pragmatismo e lo spirito di innovazione degli allievi mediante lavori di ricerca di gruppo miranti all’elaborazione di soluzioni direttamente utili all’amministrazione pubblica.

Destinatari

Giovani e adulti, interessati ad approfondire i principi fondanti della convivenza civica e della vita politica, nazionale ed internazionale, sviluppando competenze volte sia ad una maggiore partecipazione che ad una più generale consapevolezza delle dinamiche e delle tecniche che favoriscono un approccio positivo alle sfide dell’uomo e dell’umanità, tra le quali quella politica riveste uno spazio di straordinaria rilevanza.

Nello specifico il progetto si rivolge a persone che siano fortemente interessate e motivate alla comprensione dei contenuti specifici dell’azione

politica a prescindere dall’intenzione di farne uno specifico campo di attività “professionale” e a coloro che hanno maturato esperienze specifiche nel campo della politica e che intendano approfittare dell’opportunità formativa per verificarne contenuti e metodi.

E’ previsto un numero massimo di 30 partecipanti.

L’ammissione avverrà tramite una selezione fondata sull’analisi delle motivazioni alla partecipazione. La frequenza è obbligatoria.

La quota di iscrizione è di 200 Euro per le persone Under35   e 500 Euro  per le persone  Over35 , comprende materiale per il corso, e include la copertura dei  costi di vitto, alloggio ed eventuale mobilità dei docenti,

Al termine del percorso sarà rilasciato attestato di frequenza. Se previsto dal proporio piano sdi studi, può essere presntata richiesta di riconoscimento di CFU.