CALENDARIO LEZIONI 2021/2022

Il principio di uguaglianza ed effettività dei diritti della democrazia

NOTA: alcuni docenti sono ancora in attesa di conferma, i nomi saranno pubblicati appena confermati

Sabato
20 novembre

ore 9-17

  • Poliedri: codice etico e presentazione degli obiettivi generali del corso e della metodologia formativa. La squadra di lavoro – referente Comitato Scientifico, Adriano Patti
  • Esperienze e motivazioni dei partecipanti – Nicoletta Piccardo, presidente Poliedri
  • “Lavoro sul campo”: presentazione delle attività e costruzione dei gruppi di lavoro – Tutor Poliedri
  • Il principio di uguaglianza nella Costituzione tra giustizia, legalità e disuguaglianze – Maria Cristina Osmo-Morris, Adriano Patti

Sabato
11 dicembre

ore 9-17

  • Il principio di eguaglianza nell’etica – Valeria Ottonelli
  • Filosofia: l’uguaglianza, i diritti, lo Stato – Valeria Ottonelli
  • Diritti umani fondamentali e disuguaglianze di razza e di genere – dialogo tra Salvatore La Rosa Luisa Stagi

Sabato
22 gennaio

ore 9-17

  • Il diritto del lavoro diseguale – Marcello Basilico
  • Caporalato e “lavoro schiavo”: quale tutela? – Yvan Sagnet
  • “Per un lavoro degno e inclusivo: formazione per un’occupazione o sostegno al reddito?” – dialogo tra un esponente delle parti sociali e uno delle imprese (in corso di definizione)

Sabato
19 febbraio

ore 9-17

  • Un’economia più uguale – Leonardo Becchetti
  • Ruolo e spazio del Terzo Settore per affrontare le disuguaglianze – Antonio Calabrò in dialogo con Valeria Negrini
  • Pubblico e privato per un’economia sostenibile e inclusiva – dialogo tra un amministratore pubblico e un’imprenditrice (in corso di definizione)

Sabato
19 Marzo

ore 9-17

  • Diritto dell’Unione Europea e disuguaglianze – Ilaria Queirolo
  • Quale accessibilità condivisa? Un nuovo welfare – Luciano Gualzetti
  • Pandemie e disuguaglianze – dialogo tra Chiara Subrizi e un referente della rivista “Aggiornamenti Sociali”

Sabato
30 aprile

ore 9-17

  • Dottrina sociale della Chiesa e disuguaglianze – Mauro Bossi
  • Carcere: pena  retribuitiva o rieducazione riparativa? – docente in attesa di conferma
  • Esperienze di un carcere diverso – dialogo tra Maria Milano e Carlo Imparato

Sabato
21 maggio

ore 9-17

  • Cittadinanza attiva e impegno di partecipazione alla polis – Giovanni Moro
  • Come fare politica oggi – Marco Doria
  • Comunicazione e azione politica – dialogo tra Pietro Mensi e Andrea Sbarbaro

Sabato
18 giugno

ore 9-17

  • Un progetto politico abitativo per la città – Clelia Tuscano
  • Immaginare Genova – dialogo tra Luca Borzani, un rappresentante di un’associazione operante sul territorio e un amministratore pubblico
  • Competenza e passione politica a servizio della polis – dialogo tra Ilaria Caprioglio ed Emanuele Moggia
All’avvio del percorso saranno proposte le attività di “ricerca sul campo” che ciascun partecipante sarà chiamato a realizzare, individualmente o in piccoli gruppi e con il supporto di un tutor dedicato, per complessive 24 ore durante il percorso formativo. Il tema sarà proposto con riguardo all’analisi e studio di buone pratiche di gestione delle problematiche derivanti da disuguaglianza realizzate a livello territoriale.

Al termine del percorso (giugno 2022) ciascun partecipante dovrà individuare un tema di approfondimento tra quelli proposti nell’arco del percorso formativo e procedere alla realizzazione di un report specifico che sarà presentato collettivamente nel mese di settembre 2022. Impegno presunto 24 ore.
Sarà organizzata un’attività collettiva e outdoor di cittadinanza attiva per complessive 6 ore (primavera 2022)
Gli ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE verranno rilasciati a tutti gli allievi che avranno concluso positivamente il corso
(limite massimo di assenze consentito sulle attività di aula: 20%)
Condividi